Come installare WhatsApp su tablet

da | 12 Ottobre 2022 | Guide & tutorial, Smartphone e tablet, Tech, Tutorial

Tempo di lettura stimato:

WhatsApp è l’app per la messaggistica istantanea più nota e utilizzata in Italia, grazie ai suoi oltre 30 milioni di utilizzatori mensili. Come già saprai l’applicazione WhatsApp per tablet non esiste e, in ogni caso, richiederebbe un numero di telefono per funzionare, il che pone un ulteriore limite al suo utilizzo su dispositivi senza SIM, come ad esempio tablet e PC.

Ma quindi è impossibile utilizzare WhatsApp sul tablet? Tutt’altro, esiste più di una soluzione per farlo e all’interno di questo tutorial ti mostreremo come installare WhatsApp su tablet Android o, in alternativa, su iPad.

Non indugiamo oltre, quindi, e vediamo insieme i passaggi da seguire e le opzioni a tua disposizione per usare WhatsApp sul tuo tablet.

Come installare WhatsApp su tablet Android

Se possiedi un tablet Android, come ad esempio un tablet Samsung, realme o Lenovo, avrai a disposizione due differenti strade per installare WhatsApp sul tablet: utilizzare WhatsApp Web oppure installare l’applicazione WhatsApp Messenger mediante file.apk. Non temere, installare WhatsApp sul tablet è molto semplice seguendo i passaggi illustrati nei seguenti paragrafi.

Se, invece, stai pensando di acquistare un tablet e non desideri spendere molto, ti invitiamo alla lettura della nostra guida all’acquisto dei migliori tablet economici (sotto i 200 euro).

Come installare WhatsApp su tablet Android usando WhatsApp Web (con e senza SIM)

Come installare WhatsApp su tablet Android con WhatsApp Web
WhatsApp Web pagina iniziale

Il modo più semplice per installare WhatsApp su tablet Android è utilizzare l’applicazione web del noto programma di messaggistica. Puoi farlo, in maniera semplice e veloce, seguendo i seguenti passaggi:

  1. Apri il browser del tuo tablet (Google Chrome, Firefox, Samsung Internet Browser, etc…);
  2. Vai alla pagina web.whatsapp.com;
  3. Apri l’applicazione WhatsApp sul telefono;
  4. Entra nel menù impostazioni dell’applicazione toccando il simbolo icona menu impostazioni whatsapp in alto a destra;
  5. Seleziona la voce di menù Dispositivi collegati;
  6. Tocca il pulsante Collega un dispositivo e inquadra il codice QR mostrato sul tablet utilizzando la fotocamera del tuo telefono:
Collega un dispositivo al tuo account WhatsApp
Collega un dispositivo al tuo account WhatsApp
Inquadra il codice QR mostrato sul tablet con la fotocamera del telefono
Inquadra il codice QR mostrato sul tablet con la fotocamera del telefono

Ora potrai chattare con i tuoi contatti dal tablet e dallo smartphone utilizzando lo stesso numero di telefono. Le conversazioni si sincronizzeranno in tempo reale su entrambi i dispositivi, anche se da WhatsApp Web sul tablet non potrai effettuare videochiamate. Inoltre, WhatsApp Web smetterà di funzionare nel caso in cui lo smartphone utilizzato per la procedura di attivazione non sia connesso ad Internet. In questo caso, non dovrai far altro che ripetere la procedura, una volta recuperata la connessione sul telefono.

Come installare WhatsApp su tablet Android con file.apk

Come installare WhatsApp su tablet Android con SIM
Scaricare file.apk per installare WhatsApp sul tablet Android

Se il tuo tablet Android è un modello dotato di SIM, puoi installare l’applicazione WhatsApp per Android e associarla al numero di telefono della SIM del tablet stesso. Se, di contro, il tuo tablet Android non è dotato di SIM e quindi si collega ad internet via Wi-Fi, puoi comunque installare l’applicazione e utilizzarla con il numero di telefono associato al tuo smartphone, ma perderai la possibilità di utilizzare l’app di messaggistica su quest’ultimo.

L’applicazione non è disponibile sul Google Play Store, in quanto non è progettata ufficialmente per funzionare sui tablet. Ma è possibile aggirare questa limitazione con discreta facilità e installare WhatsApp sul tablet utilizzando direttamente il file sorgente con estensione.apk.

Come installare WhatsApp su tablet Android con SIM con file.apk

Per installare WhatsApp su tablet Android con SIM segui questi pochi e semplici passaggi:

  1. Entra nel menù Impostazioni del tuo tablet e nella sezione Sicurezza attiva l’installazione da origini sconosciute (o sorgenti sconosciute);
  2. Apri il browser del tuo tablet (Google Chrome, Firefox, Samsung Internet Browser, etc…);
  3. Vai alla pagina whatsapp.com/android;
  4. Fai tap su Scarica: il file.apk, per installare WhatsApp sul tablet, verrà salvato nella cartella Download;
  5. Apri il file.apk che hai appena scaricato, toccando la notifica che compare al termine del download oppure accedi alla cartella Download dall’app Archivio;
  6. Apri l’app WhatsApp e segui i passaggi del tutorial per configurarla. In caso compaiano avvisi sulla compatibilità ignorali.

Ecco fatto, ora puoi utilizzare l’applicazione WhatsApp Messenger anche sul tuo tablet Android, associata al numero di telefono della SIM di quest’ultimo.

Come installare WhatsApp su tablet Android senza SIM con file.apk

Installare l’applicazione WhatsApp Messenger su un tablet Android senza SIM è molto semplice. Devi tenere in conto, però, che WhatsApp non consente di avere lo stesso account su più dispositivi contemporaneamente. Quindi, configurando l’applicazione sul tablet utilizzando il numero di telefono del tuo smartphone, potrai usare WhatsApp sul tablet ma questo smetterà di funzionare sul telefono.

Vediamo, quindi, come installare WhatsApp sul tablet Android senza SIM utilizzando il file.apk:

  1. Entra nel menù Impostazioni del tuo tablet e nella sezione Sicurezza attiva l’installazione da origini sconosciute (o sorgenti sconosciute);
  2. Apri il browser del tuo tablet (Google Chrome, Firefox, Samsung Internet Browser, etc…);
  3. Vai alla pagina whatsapp.com/android;
  4. Fai tap su Scarica: il file.apk per installare WhatsApp sul tablet verrà salvato nella cartella Download;
  5. Apri il file.apk che hai appena scaricato, toccando la notifica che compare al termine del download oppure accedi alla cartella Download dall’app Archivio;
  6. Apri l’app WhatsApp e inizia a seguire i passaggi del tutorial per configurarla. In caso compaiano avvisi sulla compatibilità ignorali;
  7. Quando la procedura di installazione ti chiederà di inserire il numero di telefono, introduci quello del tuo smartphone;
  8. Attendi la fine del conto alla rovescia (5 minuti) e introduci manualmente il codice che hai ricevuto via SMS sullo smartphone.

Ecco fatto, ora puoi iniziare a usare WhatsApp sul tuo tablet Android senza SIM.

Come installare WhatsApp su iPad

Per installare WhatsApp su iPad, come su Android, hai sostanzialmente due opzioni: la prima e più sicura, oltre che più semplice, è usare WhatsApp Web. La seconda opzione, più rischiosa e complessa, prevede di installare l’applicazione WhatsApp Messenger manualmente, utilizzando il pacchetto sorgente .ipa facendo il jailbreak su iOS. Il jailbreak è una procedura che consente di bypassare le restrizioni del sistema operativo di iPad e installare, quindi, applicazioni da fonti esterne. Attenzione però, questa procedura non è ben vista da Apple e, oltre a invalidare la garanzia dell’iPad, potrebbe rendere instabile il sistema operativo e rendere impossibile l’accesso ad alcune app di streaming.

Come installare WhatsApp su iPad usando WhatsApp Web

WhatsApp Web pagina iniziale
WhatsApp Web pagina iniziale

WhatsApp Web è la soluzione più rapida e sicura per avere la messaggistica istantanea di WhatsApp sul proprio iPad. Vediamo insieme quali sono i passaggi da seguire per installare WhatsApp su iPad utilizzando WhatsApp Web:

WhatsApp per iPhone: collega dispositivi per WhatsApp Web
WhatsApp per iPhone: collega dispositivi per WhatsApp Web
  1. Apri il browser Safari dal tuo iPad;
  2. Vai alla pagina web.whatsapp.com;
  3. Apri l’applicazione WhatsApp sul telefono;
  4. Entra nel menù impostazioni dell’applicazione, toccando il simbolo icona menu impostazioni whatsapp in alto a destra se possiedi uno smartphone Android o il simbolo icona menu impostazioni whatsapp iphone in basso a destra se hai un iPhone (v. immagine);
  5. Seleziona la voce di menù Dispositivi collegati;
  6. Tocca il pulsante Collega un dispositivo e inquadra il codice QR mostrato sul tablet utilizzando la fotocamera del tuo telefono.

Ecco fatto, ora potrai usare WhatsApp su iPad e chattare con i tuoi contatti utilizzando lo stesso account dello smartphone. Le conversazioni si sincronizzeranno in tempo reale e riceverai una notifica da Safari ad ogni messaggio ricevuto, quando il browser sarà in esecuzione.

Ricorda, però, affinché WhatsApp Web funzioni correttamente sul tablet, lo smartphone che hai utilizzato per eseguire il collegamento (inquadrando il codice QR) dovrà essere sempre accesso e connesso a internet. In caso contrario, dovrai eseguire nuovamente la procedura per collegare WhatsApp Web.

Come installare WhatsApp su iPad manualmente con file.ipa

Vediamo ora come installare WhatsApp su iPad manualmente, eseguendo il jailbreak del sistema e installando l’applicazione dal pacchetto sorgente .ipa. Il nostro consiglio è quello di evitare questa opzione se l’iPad è ancora in garanzia, in quanto Apple non risponde di eventuali malfunzionamenti su prodotti manomessi e il jailbreak è, a tutti gli effetti, una vera e propria manomissione del sistema operativo.

Se desideri, quindi, proseguire con questa procedura nonostante i rischi, come prima cosa dovrai rendere il tuo iPad abile all’installazione di applicazioni di terze parti, eseguendo per l’appunto il jailbreak del sistema. Se non sai come fare, ti suggeriamo di dare un’occhiata a questo tutorial su come eseguire il jailbreak su iPad (fonte Wikihow.it).

A questo punto, dovrai estrapolare il file.ipa da un iPhone connesso allo stesso ID Apple dell’iPad sul quale desideri installare WhatsApp. Per farlo esistono diversi programmi per PC, come AltStore o Sideloadly. Anche in questo caso risulta doveroso avvisarti che questa operazione non può essere eseguita con iTunes e che non possiamo garantirti che i software che ti abbiamo segnalato funzionino correttamente, quindi fai attenzione!

Infine, copia il file.ipa sul tuo iPad ed eseguilo, quindi segui le indicazioni del tutorial per completare la procedura di configurazione, ignorando eventuali messaggi relativi alla compatibilità.

Pro e contro di WhatsApp Web su tablet

Abbiamo visto, all’interno di questo tutorial su come installare WhatsApp su tablet, che la scelta più semplice da attuare sia quella di usare il tool online WhatsApp Web. Ma avremo tutte le funzionalità di WhatsApp sul tablet scegliendo WhatsApp Web? Purtroppo la risposta è no, come puoi vedere dallo specchietto pro/contro che ti proponiamo qui di seguito.

  • Messaggi sincronizzati in tempo reale su telefono e tablet 0% 0%
  • Nessuna applicazione da installare 0% 0%
  • Crittografia End-to-End garantita 0% 0%
  • Si può aprire da qualsiasi dispositivo (PC, Mac, tablet, iPad, etc…) 0% 0%
  • Non si possono effettuare videochiamate 0% 0%
  • Lo smartphone usato per l’autorizzazione deve restare acceso e connesso a internet 0% 0%
  • Se non si esegue il logout e si condivide il PC o il tablet con qualcuno, questa persona potrebbe avere facile accesso alle chat 0% 0%

Le FAQ su come installare WhatsApp su Tablet e iPad

Come avere WhatsApp sia sul telefono che sul tablet?

Se desideri avere WhatsApp sia sul telefono che sul tablet e, quindi, chattare con i tuoi amici e familiari utilizzando entrambi i dispositivi con lo stesso account, dovrai installare WhatsApp Web sul tuo tablet e configurarlo seguendo i passaggi illustrati all’interno di questo tutorial per tablet Adroid o per iPad.

Quanti dispositivi posso collegare a WhatsApp?

Attualmente è possibile collegare un solo dispositivo per ogni account WhatsApp, a meno che non si utilizzi l’applicazione WhatsApp Business o il tool online WhatsApp Web. E’ ormai noto, però, che uscirà a breve una versione di WhatsApp multi-dispositivo, oggi disponibile in versione Beta test solo per un numero limitato di utenti.

Cos’è WhatsApp Web?

WhatsApp Web è il tool online della celebre applicazione di messaggistica istantanea che consente di chattare con i propri contatti anche da PC o da tablet. Puoi trovare le istruzioni per configurarlo all’interno di questo tutorial.

Cristina Ligorio

Cristina Ligorio

Adoro viaggiare, conoscere gente nuova e immergermi nelle culture dei paesi che visito. Ho un carattere positivo e sono un'eterna sognatrice. Per me la tecnologia è affascinante, perché mi permette di essere in connessione con il mondo intero ogni qualvolta lo desidero. LinkedIn

Condividi questo articolo

Leggi anche

Migliore macchina caffè capsule del 2023

Migliore macchina caffè capsule del 2023

Se ti stai domandando quale sia la migliore macchina caffè capsule del 2023, all'interno di questa guida all'acquisto ti forniremo la risposta, mostrandoti i 5 modelli col migliore rapporto qualità/prezzo, ognuno specifico per una determinata marca di capsule....

Migliori macchine caffè manuali

Migliori macchine caffè manuali

All'interno di questa guida all'acquisto delle migliori macchine caffè manuali desideriamo mostrarti i 5 modelli più interessanti sul mercato in questo 2023. Scegliere una macchina caffè manuale significa acquistare un ottimo compromesso tra qualità e risparmio....

Migliori macchine caffè espresso 2023

Migliori macchine caffè espresso 2023

Il caffè espresso: un irrinunciabile piacere per noi italiani. Corto, lungo, cremoso, macchiato e chi più ne ha più ne metta, il caffè espresso rappresenta un vero e proprio rituale, per prendersi una pausa e ricaricare le energie per affrontare le giornate più...

Migliori macchine caffè con macinacaffè 2023

Migliori macchine caffè con macinacaffè 2023

Sei un amante del caffè espresso e desideri preparare in casa un caffè cremoso e gustoso come al bar? In tal caso ti diamo il benvenuto all'interno di questa guida all'acquisto, dove ti mostreremo e analizzeremo per te le 5 migliori macchine caffè con macinacaffè sul...

Miglior tablet economico (sotto i 200 euro)

Miglior tablet economico (sotto i 200 euro)

All'interno di questa guida all'acquisto del miglior tablet economico ti mostreremo 5 modelli di tablet sotto i 200 euro, ognuno migliore in base alle caratteristiche tecniche che lo contraddistinguono. I tablet sono ormai entrati a far parte della vita quotidiana di...